Koulibaly: “Siamo tutti col mister al 100 per 100. Dimostreremo il nostro reale valore”

La squadra è unita e siamo tutti con il mister al 100 per 100". Kalidou Koulibaly parla in conferenza, al fianco del tecnico Gattuso, alla vigilia della...

Gattuso: “Orgoglioso di allenare questa squadra. Il Napoli ha un gruppo forte e unito”

“Sono orgoglioso di allenare il Napoli perché ho un gruppo unito, solido e forte”. Gennaro Gattuso parla nella conferenza di vigilia del match contro il Rijeka. "I...

Napoli-Rijeka sarà diretta dall’arbitro turco Ozkahya

Napoli-Rijeka, sarà diretta dall'arbitro turco Halis Ozkahya. Assistenti di linea: Yilmaz-Satman. Quarto uomo: Ulusoy.

Petagna: “Sconfitta amara ma le nostre ambizioni restano intatte”

"E' una sconfitta che ci dà amarezza ma non cambiano i nostri obiettivi". Andrea Petagna commenta il match del San Paolo. "Sicuramente siamo delusi perchè...

Gattuso: “Ci è mancata la determinazione, non ho visto la mentalità giusta”

Sono amareggiato perchè non ho visto da parte della squadra la mentalità giusta". Gennaro Gattuso analizza la sconfitta contro il Milan al San Paolo. "Premetto...

Sarri “Buona reazione dopo la coppa,ma la dovevamo chiudere prima”

“La reazione dopo la prova di Coppa è stata buona, ma dovevamo chiudere la partita”. Maurizio Sarri analizza così la vittoria del suo Napoli contro la Spal.

“Sapevo che i ragazzi avrebbero risposto con orgoglio dopo la gara di giovedì, tanto è vero che abbiamo cominciato fortissimo segnando subito”.

“L’errore però è stato quello di aver troppo indugiato col palleggio dimenticandoci che bisognava approfittare della supremazia per segnare il secondo gol”.

“Non si può tenere aperta una gara condotta così in predominio fino al 90esimo. E’ probabile che sia stata condizionante la pioggia e la condizione del terreno. Dal punto di vista tecnico abbiamo fatto molto bene e sono soddisfatto, però dal punto di vista caratteriale ci è mancata la cattiveria agonistica per chiudere la sfida”.

“Nonostante la buona applicazione della squadra e l’ottimo approccio, poi però si rischiano tanto a cercare solo la gestione dell’incontro e non affondare i colpi”.

Avete sentito pressione dopo la vittoria della Juve? “Noi dobbiamo concentrarci solo sulle partite che toccano a noi. Inutile andare a guardare quello che fa la Juventus. Il nostro compito è quello di cercare il successo gara dopo gara”.

“Adesso ci sarà il ritorno in Europa e spero proprio che riusciremo a riscattare la gara di andata, magari cercando di fare una prestazione per rimettere in piedi la qualificazione”.

“Quest’anno purtroppo per me è difficile dare motivazioni alla squadra nelle Coppe, forse anche per il clima che si respira in città e la grande attenzione che abbiamo sul campionato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Chatta con noi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: