PRIMO PIANO

Gattuso: “Domani partita difficile, ci vorrà una prestazione di alto livello”

Ci vorrà una prestazione di alto livello domani". Gennaro Gattuso parla alla vigilia del match contro l'Az Alkmaar in Olanda. "Giochiamo contro un avversario complicato. Hanno velocità...

Insigne: “Dobbiamo dare il massimo per conquistare punti qualificazione”

Domani dobbiamo fare risultato per conquistare la qualificazione". Lorenzo Insigne parla in conferenza di vigilia al fianco del tecnico Gattuso in Olanda. "All'andata abbiamo visto quanto può...

Az Alkmaar-Napoli sarà diretta dall’arbitro francese Buquet

Sarà l'arbitro francese Buquet a dirigere Az Alkmaar-Napoli, quinta giornata di Europa League. Assistenti: Guillaume Debart (FRA), Frédéric Haquette (FRA) Quarto arbitro: Jérémie Pignard (FRA)...

Fabian Ruiz: “Vittoria meritata, dobbiamo continuare su questa strada”

Bella partita e vittoria meritata". Fabian Ruiz ha segnato il gol della tranquillità infilando un sinistro preciso per il 2-0 contro la Roma. "E' stato...

Insigne: “Successo dedicato a Diego, il suo ricordo ci ha dato una spinta in più”

Un successo dedicato a Diego". Lorenzo Insigne ha aperto Napoli-Roma con un gol che rievoca la suggestione di una punizione "alla Maradona" e dopo commosso...

Mario Rui “Felice per il gol questa squadra puo ancora crescere”

“Sono felice per il gol, ringrazio il mister e i compagni per la fiducia”. Mario Rui ha segnato il suo secondo gol al San Paolo e lo ha fatto con un mancino vellutato su punizone.

“Sì è stato un bel tiro e diciamo che quando posso mi esercito anche sui calci da fermo. Poi da sempre guardo e riguardo sempre le punizioni di Maradona, ma ovviamente non c’è paragone. Posso solo godere di quelle prodezze”

“Siamo contenti del successo netto, anche perchè il mister ci ha chiesto di accelerare per mettere al sicuro il risultato. Siamo ancora in testa e vogliamo proseguire così”.

“Stiamo facendo risultati eccezionali, ma io sono certo che possiamo ancora crescere. Posso farlo anche io grazie alla stima che mi ha dato il Club, l’allenatore e tutto il gruppo.

“Dopo l’infortunio al ginocchio non ho vissuto un momento facile, ma mi sono sempre impegnato al massimo sapendo di poter rimettermi al meglio. Ho ancora tanti margini per miglioarre e sono contento di poterlo fare con il Napoli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Chatta con noi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: