IN PRIMO PIANO

Sassuolo-Napoli si giocherà mercoledì 3 marzo alle ore 18.30. Anticipi e posticipi fino alla 29esima giornata di Serie A

Sassuolo-Napoli, turno infrasettimanale della sesta giornata di ritorno di Serie A, si giocherà mercoledì 3 marzo alle ore 18.30.   Questi gli anticipi e posticipi...

Atalanta-Napoli, i precedenti in Serie A

Sarà la centesima sfida tra Atalanta e Napoli in Serie A. E' la 50esima edizione in casa della Dea. Questo il bilancio del 49 precedenti...

Atalanta-Napoli, dirige il match l’arbitro Di Bello di Brindisi

Sarà l'arbitro Di Bello di Brindisi a dirigere Atalanta-Napoli, quarta giornata di ritorno di Serie A. Assistenti: Meli-Cecconi. IV Uomo: Pasqua. VAR: Fabbri-Tolfo Di Bello...

Meret: “Grande risposta di squadra, adesso guardiamo avanti”

Abbiamo dato una grande risposta di squadra". Alex Meret protagonista con alcuni interventi decisivi che hanno chiuso la porta alla Juventus. "Siamo contenti e orgogliosi di...

Gattuso: “Grande partita nonostante le difficoltà. Mai avuto dubbi su questo gruppo”

La squadra ha disputato una gran partita nonostante le difficoltà". Gennaro Gattuso esprime la sua soddisfazione per il successo del Napoi sulla Juventus. "Abbiamo fatto...

I match più emozionanti del campionato azzurro: Lazio-Napoli 1-4, quinta giornata

L’esame del primo big match arriva il 20 settembre nel turno infrasettimanale. Ed è un mercoledì da Leoni. l Napoli vola più alto dell’Aquila laziale e con una strepitosa rimonta illumina d’immenso il cielo della Capitale. In 5 minuti appena nella ripresa gli azzurri ribaltano il gol laziale del primo tempo. Koulibaly pareggia di prepotenza, Callejon di rapidità con il sinistro, Mertens con un pallonetto da posizione impossibile che è già entrato di diritto nei capolavori della Galleria d’arte napoletana. Suggella la sfida il rigore di Jorginho al novantesimo. Il Napoli mette la quinta e vince le prime 5 gare del campionato. Un mercoledì da Leoni. Il ruggito azzurro si leva alto tra le stelle dell’Olimpico.

Napoli: Reina, Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan, Jorginho, Hamsik (73′ Zielinski), Callejon (86′ Rog), Insigne, Mertens (81′ Milik). A disp.Rafael, Sepe, Hysaj, Maksimovic, Mario Rui, Tonelli, Diawara, Giaccherini, Ounas. All.Maurizio Sarri

Lazio: Strakosha, Bastos (25′ Marusic), De Vrij (46′ Murgia), Radu, Basta, Parolo, Leiva, Milinkovic (63′ Lukaku), Lulic, Luis Alberto, Immobile. All. Simone Inzaghi

Arbitro: Damato di Barletta
Marcatori: 29′ De Vrij, 54 ‘ K. Koulibaly, 56′ J. Callejon, 59′ D. Mertens, 90’+1’ J. Jorginho (rigore)

Questo il commento di Koulibaly dopo il match: “Abbiamo battuto un avversario forte ed abbiamo superato un esame di maturità. Vincere 5 gare di fila è un gran risultato”

Il rigore di Jorginho che fissa il 4-1 finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Chatta con noi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: