IN PRIMO PIANO

Il Napoli comunica il trasferimento a titolo temporaneo con obbligo di riscatto di Milik all’Olimpique Marsiglia fino al giugno 2022

La SSC Napoli comunica che il calciatore Arkadiusz Milik è stato trasferito, a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2022 con obbligo di riscatto, all’Olympique...

Verona-Napoli, i precedenti

Sarà la 55esima sfida tra Verona e Napoli in Serie A. E' l'edizione numero 28 al Bentegodi. Questo il biancio dei 27 precedenti esterni: 10...

Verona-Napoli sarà diretta dall’arbitro Fabbri di Ravenna

Sarà l'arbitro Fabbri di Ravenna a dirigere Verona-Napoli. Assistenti: Alassio-Pagliardini. IV Uomo: Di Martino. VAR: Nasca-Meli Questi i 5 precedenti del Napoli con Fabbri in...

Koulibaly: “Questa è la mentalità giusta per affrontare la stagione”

Oggi abbiamo avuto la mentalità giusta". Kalidou Koulibaly analizza con soddisfazione la vittoria e la prestazione azzurra. "Non era semplice affronatre la Fiorentina, e se...

Gattuso: “Abbiamo disputato una gara tosta, soddisfatto per come si è espressa la squadra”

Abbiamo giocato in maniera tosta, ho visto mentalità e sacrificio". Gennaro Gattuso commenta il netto successo del suo Napoli contro la Fiorentina. "Sono soddisfatto per...

I match più emozionanti del campionato azzurro: Napoli-Lazio 4-1, 24esima giornata

Napoli-Lazio 4×4. All’Olimpico come al San Paolo. All’andata come al ritorno. Finì 4-1 la prima, finisce 4-1 la seconda. In mezzora travolgente e sensazionale, il Napoli a trazione anteriore sorpassa e ribalta l’Aquila laziale. E’ l’ottavo successo consecutivo della Falange di azzurra che marcia spedita. Callejon festeggia in anticipo il giorno del suo compleanno, Mario Rui celebra il battesimo, Mertens infila la sua quinta perla in 4 partite. L’artista fiammingo ha impresso sempre la sua griffe d’autore da quando è finita la sosta invernale. La febbre del sabato sera scatena il delirio di Fuorigrotta che accompagna con un boato infinito un match di emozioni e spettacolo.

Questo il commento di Mario Rui, al suo primo gol in azzurro.

“E’ sempre una gioia segnare al San Paolo, l’importante oggi era vincere e lo abbiamo fatto dimostrando carattere e qualità. Questo è un successo che ci dà tanta carica per proseguire sulla nostra strada”.

Napoli: Reina, Hysaj, Tonelli, Koulibaly, Mario Rui, Allan (82′ Rog), Jorginho, Hamsik (46′ Zielinski), Callejon (85′ Maggio), Insigne, Mertens. A disp. Sepe, Rafael, Albiol, Diawara, Machach, Ounas. All.Maurizio Sarri

Lazio: Strakosha, Wallace, de Vrij, Radu, Marusic, Parolo, Leiva (67′ Nani), Milinkovic, Lulic (60′ Lukaku), Luis Alberto (60′ Caicedo), Immobile. All. Simone InzaghiI

Arbitro: Banti di Livorno
Marcatori: 3′ De Vrij, 43′ J. Callejon, 54′ Wallace (aut.), 56′ Mario Rui, 73′ D. Mertens
Note: ammoniti Milinkovic, De Vrij, Leiva

Il gol di Mertens che chiude il match

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Chatta con noi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: