SSC Napoli e Kappa Statement on the next 4th Kombat Kit

Un anno fa, insieme a Kappa, abbiamo pensato di disegnare una speciale maglia gioco che ricordasse Diego Maradona, la sua amata Argentina e il fortissimo...

Napoli-Roma, i precedenti

Sarà la sfida numero 147 in Serie A tra Napoli e Roma. E' la 74esima edizione in casa azzurra. Questo il bilancio dei 73 precedenti...

Napoli-Roma sarà diretta dall’arbitro Di Bello di Brindisi

Sarà l'arbitro Di Bello di Brindisi a dirigere Napoli-Roma. Assistenti: Tegoni-Bindoni. IV Uomo: Manganello. VAR: Calvarese-Peretti.  Questi tutti i precedenti in Serie A di Di...

Mertens: “Maradona è il simbolo di Napoli, dobbiamo essere positivi nel suo ricordo”

Maradona è il simbolo di questa città, daremo il massimo anche per lui". Dries Mertens commenta con commozione la notte che ha celebrato la memoria...

Politano: “Non era facile essere al massimo stasera, il pensiero è per Diego”

"E' una serata triste, non era facile giocare". Matteo Politano commenta le sensazioni della notte del San Paolo. "Si respira una atmosfera commovente, il nostro...

Luperto: “Sono felicissimo di vestire questa maglia, Ancelotti è un tecnico grandissimo”

“Sono felicissimo di vestire la maglia azzurra e giocare con il Napoli, era il mio desiderio”. Sebastiano Luperto confida le sue sensazioni forti ai microfoni di Radio Kiss Kiss. Dalla scelta di Ancelotti nel volerlo fortemente confermato anche in sede di mercato, fino al debutto da titolare in Seria A con il Napoli.

Che momento stai vivendo “Lupo”?

“Splendido. Sono nella rosa azzurra da vari anni, ma per la prima volta ho avuto piena fiducia del mister. Sono grato a Benitez per avermi fatto debuttare nel 2015, ma aver disputato una gara da titolare in questa stagione mi riempie di gioia”.

“Ancelotti parla con tutti e tiene tutti i calciatori in grande considerazione. Ti dà sicurezza e serenità. Questa è la sua più grande dote. Sappiamo che da un momento all’altro possiamo essere chiamati in causa e per questo motivo dobbiamo lavorare ed impegnarci per farci trovare pronti”.

A Torino hai disputato un match di spessore:

“Sì, sono soddisfatto anche se potevo evitare il rigore. Dovevo essere più pronto ad accompagnare l’azione e non essere irruento, però nel complesso mi sono trovato a mio agio e sono felice della mia prova e soprattutto della vittoria”.

Adesso arriva un doppio scontro molto delicato tra campionato e Champions:

“Sì, intanto è stato importante vincere ieri per arrivare bene ai prossimi impegni. Ora concentriamoci sulla Juventus. E’ una partita che so quanto sia importante per i napoletani. Giochiamo con i campioni d’Italia e vogliamo dimostrare di poter competere”.

“Poi ci sarà il Liverpool e anche lì cercheremo la vittoria per poterci poi giocare la qualifiacazione nel girone”.

Un messaggio per i tifosi azzurri: “Innanzitutto che sono felicissimo di essere un giocatore del Napoli e che insieme alla squadra quest’anno daremo il massimo per regalare grandi gioie ai nostri sostenitori”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Chatta con noi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: