IN PRIMO PIANO

Sassuolo-Napoli si giocherà mercoledì 3 marzo alle ore 18.30. Anticipi e posticipi fino alla 29esima giornata di Serie A

Sassuolo-Napoli, turno infrasettimanale della sesta giornata di ritorno di Serie A, si giocherà mercoledì 3 marzo alle ore 18.30.   Questi gli anticipi e posticipi...

Atalanta-Napoli, i precedenti in Serie A

Sarà la centesima sfida tra Atalanta e Napoli in Serie A. E' la 50esima edizione in casa della Dea. Questo il bilancio del 49 precedenti...

Atalanta-Napoli, dirige il match l’arbitro Di Bello di Brindisi

Sarà l'arbitro Di Bello di Brindisi a dirigere Atalanta-Napoli, quarta giornata di ritorno di Serie A. Assistenti: Meli-Cecconi. IV Uomo: Pasqua. VAR: Fabbri-Tolfo Di Bello...

Meret: “Grande risposta di squadra, adesso guardiamo avanti”

Abbiamo dato una grande risposta di squadra". Alex Meret protagonista con alcuni interventi decisivi che hanno chiuso la porta alla Juventus. "Siamo contenti e orgogliosi di...

Gattuso: “Grande partita nonostante le difficoltà. Mai avuto dubbi su questo gruppo”

La squadra ha disputato una gran partita nonostante le difficoltà". Gennaro Gattuso esprime la sua soddisfazione per il successo del Napoi sulla Juventus. "Abbiamo fatto...

Ancelotti: “Punto importante per la classifica”

“E’ un punto importante della classifica”. Carlo Ancelotti analizza in maniera positiva il pareggio del San Paolo contro il PSG.

“Devo dire che nessuno avrebbe previsto il Napoli in testa al girone dopo 4 turni in un gruppo così forte. Se siamo in questa posizione significa che stiamo facendo bene”.

“Stasera abbiamo cominciato con un atteggiamento forse un po’ troppo prudente, ma potevamo chiudere in pareggio il primo tempo”.

“Poi una volta sotto, la squadra è stata brava a rialzare il baricentro e a mettere sotto il Paris. Abbiamo disputato una mezzora ad altissimo livello nel secondo tempo e abbiamo comandato il gioco”.

“Ovviamente nel finale abbiamo un attimo sentito la fatica dopo tanta pressione per recupertare il risultato. Ma sono soddisfatto dell’atteggiamento sia tattico che mentale della squadra”.

“Non so quante percentuali abbiamo di qualificarci. Non abbiamo fatto calcoli sinora e non faremo nelle prossime gare. Di certo non ci si aspettava di poter essere davanti in questo momento e ci aspettano due gare decisive”.

“Un girone più equilibrato di questo non credo ci sia in Europa. Adesso è tornata anche la Stella Rossa. Abbiamo qualche piccolo vantaggio sugli scontri diretti con il Liverpool, ma è tutto ancora aperto per ognuna delle 4 squadre”.

Un Napoli che ha mostrato di essere brillante e travolgente soprattutto quando gioca senza pressione:

“Sì certo, ripeto che forse l’approccio è stato un po’ più timido. Poi dopo abbiamo mollato un po’ la tensione e ho visto la qualità della squadra. Ma d’altro canto era quasi impossibile togliere il freno contro avversari di livello così alto individualmente”.

“Ora ci sarà da dare tutto e sudare per centrare la qualificazione. Siamo in corsa, abbiamo fiducia e spetterà a noi mostrare il nostro valore. La squadra è in crescita”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Chatta con noi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: