Koulibaly: “Una sconfitta che fa male, ma abbiamo ancora degli obiettivi”

“E’ stata una sconfitta che fa male”. Kalidou Koulibaly commenta così la serata di San Siro.

“La differenza l’ha fatta Piatek con due grandi gol, ma noi non siamo stati all’altezza in generale come prestazione”.

“Dispiace uscire così e dovevamo certamente fare meglio. Però adesso bisogna guardare avanti”.

“Le motivazioni restano alte perchè abbiamo il campionato e poi l’Europa League da affrontare. Sono due obiettivi importanti per i quali daremo tutto fino alla fine”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Chatta con noi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: