Zielinski: “L’importante era passare, un calo ci può stare”

Stasera l’importante era passare il turno”. Piotr Zielinski commenta così il match del Red Bull Arena.

“Il risultato dell’andata ci consentiva di poter gestire, poi abbiamo segnato ed il vantaggio si è fatto ampio”.

“Ancelotti ci ha detto di non fare calcoli e nel primo tempo è andata così. Poi però, purtroppo, psicologicamente non siamo stati brillantissimi nella ripresa e non abbiamo giocato il nostro calcio”.

“Siamo coscienti che era in sicurezza la qualificazione, ma sappiamo anche che non è da noi esprimerci così a basso ritmo. Quindi dobbiamo assolutamente crescere anche in queste circoztanze”.

“Complimenti al Salisburgo che ha mostrato grande forza e qualità. Siamo stati bravi a superare il turno e adesso guardiamo avanti con fiducia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Chatta con noi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: