PRIMO PIANO

Comunicato SSC Napoli su Stadio Diego Armando Maradona

La SSC Napoli si rallegra per la delibera firmata da tutta la Giunta Comunale nel dedicare a Diego Armando Maradona l’ormai ex Stadio San Paolo.

Crotone-Napoli, i precedenti

Sarà il terzo confronto tra Crotone e Napoli in casa dei calabresi in Serie A. Questi i due precedenti: Crotone-Napoli 1-2 del 23 ottobre 2016...

Crotone-Napoli sarà diretta dall’arbitro Marinelli di Tivoli

Sarà l'arbitro Marinelli di Tivoli a dirigere Crotone-Napoli, decima giornata di Serie A. Assistenti: Costanzo-Rossi. IV Uomo: Massimi. VAR: Nascia-Del Giovane. E' la prima direzione di...

Gattuso: “Domani partita difficile, ci vorrà una prestazione di alto livello”

Ci vorrà una prestazione di alto livello domani". Gennaro Gattuso parla alla vigilia del match contro l'Az Alkmaar in Olanda. "Giochiamo contro un avversario complicato. Hanno velocità...

Insigne: “Dobbiamo dare il massimo per conquistare punti qualificazione”

Domani dobbiamo fare risultato per conquistare la qualificazione". Lorenzo Insigne parla in conferenza di vigilia al fianco del tecnico Gattuso in Olanda. "All'andata abbiamo visto quanto può...

Verdi: “In questi due mesi voglio dare tutto per il Napoli. Contro l’Arsenal giocheremo con l’anima”

In questi due mesi voglio dare tutto per il Napoli. Voglio restare qui anche in futuro”. E’ una dichiarazione di intenti e di amore verso la maglia azzurra quella di Simone Verdi ai microfoni di Radio Kiss Kiss.

Si parte dal gol dell’Olimpico.

“Finalmente ho ritrovato la rete e sono molto contento anche perchè ne avevo sbagliata una clamorosa nel primo tempo. A Roma ho giocato una buona partita e si è visto quello che posso dare quando sto bene”.

“Sicuramente sinora non ho dimostrato il mio valore, ma darò di tutto per chiudere la stagione in maniera positiva. Per colpa di qualche infortunio non ho giocato con continuità e questo non mi ha permesso di raggiungere la forma migliore”.

“Ora sto bene e voglio dare il mio contributo massimo perchè ci aspettano due mesi importantissimi in cui ci giochiamo tanto”.

A Empoli che è successo?

“Purtroppo non è stata una prestazione nostra all’altezza. Nell’arco di un campionato può capitare di non essere brillanti. Abbiamo sbagliato l’approccio alla gara e l’Empoli ha dimostrato di essere un’ottima squadra mettendoci in difficoltà”.

“Il mister ci ha fatto capire che questo tipo di atteggiamento deve essere cancellato e ora vogliamo subito rialzarci a cominciare da domenica”.

Poi ci sarà la supersfida di Londra:

“E’ una partita difficile e affascinante. Certamente affronteremo un Club di nobiltà e di grande esperienza. Ma noi abbiamo accumulato a nostra volta esperienza a questi livelli e ce la giocheremo alla pari”.

“Daremo il massimoe anche di più per cercare di passare il turno. Ci aspetta un match davvero duro a Londra e poi ci sarà il ritorno. Tutto può succedere, ma è certo che in campo daremo l’anima…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Chatta con noi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: