IN PRIMO PIANO

Sassuolo-Napoli si giocherà mercoledì 3 marzo alle ore 18.30. Anticipi e posticipi fino alla 29esima giornata di Serie A

Sassuolo-Napoli, turno infrasettimanale della sesta giornata di ritorno di Serie A, si giocherà mercoledì 3 marzo alle ore 18.30.   Questi gli anticipi e posticipi...

Atalanta-Napoli, i precedenti in Serie A

Sarà la centesima sfida tra Atalanta e Napoli in Serie A. E' la 50esima edizione in casa della Dea. Questo il bilancio del 49 precedenti...

Atalanta-Napoli, dirige il match l’arbitro Di Bello di Brindisi

Sarà l'arbitro Di Bello di Brindisi a dirigere Atalanta-Napoli, quarta giornata di ritorno di Serie A. Assistenti: Meli-Cecconi. IV Uomo: Pasqua. VAR: Fabbri-Tolfo Di Bello...

Meret: “Grande risposta di squadra, adesso guardiamo avanti”

Abbiamo dato una grande risposta di squadra". Alex Meret protagonista con alcuni interventi decisivi che hanno chiuso la porta alla Juventus. "Siamo contenti e orgogliosi di...

Gattuso: “Grande partita nonostante le difficoltà. Mai avuto dubbi su questo gruppo”

La squadra ha disputato una gran partita nonostante le difficoltà". Gennaro Gattuso esprime la sua soddisfazione per il successo del Napoi sulla Juventus. "Abbiamo fatto...

Allan: “Abbiamo il 50% di superare il turno. Qui a Londra ci vorrà una prestazione coraggiosa”

Ce la giochiamo alla pari. Noi e l’Arsenal abbiamo il 50 per 100 di possibiltà di passare il turno”. Allan, al fianco del tecnico Ancelotti, esprime pensieri e anche numeri percentuali alla vigilia della gara di andata contro i Gunners.

“Sarà una doppia sfida equlibrata, a mio parere. Domani dovremo essere aggressivi e bisognerà disputare una partita coraggiosa”.

“Il mister ci ha detto proprio questo, di avere personalità, coraggio e consapevolezza di quello che possiamo esprimere”.

“Le ultime uscite in campionato sono state negative, ne siamo coscienti, ma la squadra ha dimostrato il proprio valore in questa stagione, soprattutto nei match internazionali”.

“Non è vero che avevamo da tempo la testa a Londra. Noi siamo sempre stati concentrati sulla partita che dovevamo affrontare. Adesso siamo pronti a giocare su un campo difficilissimo e contro un grandissimo avversario”.

“Personalmente so di non essere stato brillantissimo in un periodo iniziale del 2019, ma sto riprendendo la migliore condizione e già domani spero di fare una grande prestazione insieme ai miei compagni”.

“Non credo che domani si deciderà la qualificazione, però è vero che ci vorrà da parte nostra un atteggiamento da grande squadra per poter poi giocarci tutto al San Paolo…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Chatta con noi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: