CLUB NAPOLI PIEDIMONTE MATESE

L’ACF Fiorentina, meglio nota come Fiorentina, è una società calcistica italiana della città di Firenze. Milita in Serie A, la massima divisione del campionato italiano.

Il club originale fu fondato il 29 agosto 1926 dal marchese Luigi Ridolfi Vay da Verrazzano[2] come Associazione Calcio Firenze, mutando denominazione l’anno seguente temporaneamente in Associazione Fiorentina del Calcio e poi stabilmente in Associazione Calcio Fiorentina, quest’ultima mantenuta fino alla rifondazione della stagione 2002-2003: la nuova società giocò sotto il nome di Florentia Viola prima di adottare l’attuale denominazione. Dal 2019 il club è di proprietà dell’imprenditore italo-statunitense Rocco Commisso.[3]

Nel corso della propria storia è stata per due volte campione d’Italia, nel 1955-1956 e nel 1968-1969; in ambito nazionale ha inoltre vinto sei Coppe Italia e una Supercoppa italiana. È stata la prima squadra italiana a vincere una competizione UEFA, la Coppa delle Coppe nel 1960-1961, nonché una delle quindici squadre europee e una delle due sole italiane, assieme alla Juventus, che hanno disputato almeno una finale delle tre storiche e principali competizioni confederali:[4] la Coppa dei Campioni (nel 1956-1957, prima squadra italiana a raggiungere la finale della massima competizione europea per club), la Coppa delle Coppe (nel 1960-1961 e nel 1961-1962, prima squadra italiana a disputare due finali confederali consecutive) e la Coppa UEFA (nel 1989-1990).

Il colore sociale è il viola, scelta cromatica voluta espressamente dallo stesso Ridolfi nel 1929; altri segni distintivi della società sono la Canzone viola, inno ufficiale composto da Marcello Manni e reinterpretato e arrangiato nel 1965 da Narciso Parigi, e lo stemma, caratterizzato da un giglio rosso su sfondo bianco, simbolo della città toscana. Inizialmente la sede delle partite casalighe era lo stadio Velodromo Libertas, mentre dal 1931 la squadra disputa i propri incontri casalinghi nello stadio Artemio Franchi, già Giovanni Berta e poi Comunale.

La FIGC considera la Fiorentina al 5º posto nella graduatoria della tradizione sportiva dei club ad essa affiliati; inoltre occupa la 5ª posizione nella classifica perpetua della Serie A e la 78ª in quella della Serie B. È anche uno dei membri dell’European Club Association (ECA), organizzazione internazionale che ha preso il posto del soppresso G-14, composta dai principali club calcistici europei, riuniti in consorzio al fine di ottenere una tutela comune dei diritti sportivi, legali e televisivi di fronte alla FIFA.[5]

SERIE A

1955-56 1968-69
2

COPPA DELLE COPPE

1960-61
1

COPPA ITALIA

1939-40 1960-61 1965-66 1974-75 1995-96 2000-01
6

SUPERCOPPA ITALIANA

1996-97
1

PRIMA DIVISA

SECONDA DIVISA

TERZA DIVISA