CLUB NAPOLI PIEDIMONTE MATESE

“Ho giocato Roma-Barcellona 5 anni fa e altre gare di alto livello internazionale. Sono pronto per domani e credo che siamo preparati per poter superare il turno”. Juan Jesus parla alla vigilia della sfida di ritorno con il Milan in conferenza stampa al Maradona. “Cercherò di aiutare la squadra per disputare una grande partita. Dobbiamo ribaltare il risultato e come potenzialità abbiamo le capacità di farlo. Samo consapevoli della nostra forza, se oggi abbiamo oltre 20 punti di vantaggio in campionato significa che sappiamo il motivo per il quale siamo così in alto” Cosa ti senti di dire ai tifosi? “Io credo che non ci sia niente da dire, perchè i tifosi ci spingeranno sicuramente e noi dovremo dare il massimo in campo. La forza che ti dà il popolo azzurro è fondamentale” Pensi che alla luce della gara di andata sarà ancora una partita nervosa? “Io credo che in una sfida così possa esserci agonismo. Noi vogliamo rispondere in campo alle polemiche e certamente per passare il turno ci vorrà anche grande determinazione” Quali sono le caratteristiche dell’attacco milanista? “Hanno calciatori di valore tecnico che sanno ripartire. Leao è quello più agile che può creare insidie. Noi dobbiamo cercare di tenere più palla, perchè se la palla ce l’abbiamo noi non possono averla gli avversari” “Gioco in Serie A da 12 anni e ho affrontato partite di alto livello internazionale. Credo di poter dare il mio apporto anche in fase propositiva” Quanto cambia il Napoli con Osimhen? “Victor è il nostro bomber, ha grinta, potenza e voglia di arrivare in alto. Domani vorrà essere protagonista per poter raggiungere un grande traguardo”

CLUBNAPOLIPM
Aprile 17, 2023

Rispondi