CLUB NAPOLI PIEDIMONTE MATESE

“C’è rammarico per il risultato ma io sono soddisfatto della prestazione”. Francesco Calzona commenta così il pareggio del Maradona col Toro: “Abbiamo avuto una supremazia schiacciante, ai ragazzi non ho da imputare nulla perchè se ci esprimiamo sempre così possiamo arrivare lontano”. Può darsi ci sia stato un calo in vista del match di Champions? “Prepariamo ogni partita al massimo dell’attenzione. Fino alla fine abbiamo provato a vincere e questo è un segnale importante. L’unica amarezza è quella di aver disputato una partita condizionata dalla perdita di tempo. Forse si è giocato si e no 50 minuti complessivi e questo ha condizionato il match”. Noi siamo il Napoli e dobbiamo essere consapevoli del nostro valore. Andremo a Barcellona per giocarcela a modo nostro e poi vedremo cosa dirà il campo”. Sulla prova eccellente di Kvaratskhelia: “Kvara è un campione, sta mettendo in pratica anche quello che ci diciamo in settimana. Ma io sono soddisfazzo anche degli altri ragazzi. Oggi abbiamo imposto un pressing costante e la squadra è sempre stata alta” “Ribadisco che sono molto contento per come la squadra sta interpretando le partite nella maniera giusta e su questa strada i risultati arriveranno” “Un dato oggettivo sul quale riflettere è aver subìto sempre gol in ogni gara in cui sono stato in panchina. Ma non è una questione di difensori, è l’intera squadra che deve trovare le misure. Ma piano piano aggiusteremo anche questo, purtroppo il tempo per lavorare è poco ma sono fiducioso di poter equilibrare al meglio anche la fase difensiva”

CLUBNAPOLIPM
Marzo 9, 2024

Rispondi